Eugenia Aguilar

My name is Eugenia Aguilar, (for Italian text click here)  I was born in Rome in 1993 and I have just completed my studies in Economics and International Management. My family is spread all over the world so I grew up in an international environment. Many of my relatives decided to move to look for a better future and so did my parents, they chose Italy.
They made this choice in order to give me the freedom to choose how and where to build my future. But now that I have finished my studies I realized that today It is happening something never happened before. There is no positive perspective for the whole planet because of one huge problem: the climate.
Climate change will cause damage for everyone in the world and this will happen with strong inequalities. We are the luckiest one, who will be more affect are those who have contributed the least to the creation of the problem.
When I understood the gravity of this situation, I realized that the most important freedom that I have in my life is to choose which side to take. Turn around and work in a daily illusion, or do everything in my possibilities to reverse the course of things and contain the damage. We are the last generation that can make the difference and save the future (and present) generations. For this reason, I decided to approach different movements such as Extinction Rebellion and Fridays for future that are born with this spirit and with the aim to change the state of things both from below and from above.
We have no more time and we need immediate, pragmatic and internationally coordinated actions. Climate hourglasses is born with this spirit.

e.aguilar@climatehourglasses.com


Mi chiamo Eugenia Aguilar, sono nata a Roma nel 1993 e ho da poco concluso gli studi magistrali in Economia e Management internazionale. Sono cresciuta in un clima internazionale poiché la mia famiglia è, oggi, in diversi paesi del mondo. Molti di loro si sono spostati per cercare un futuro migliore e lo stesso hanno fatto i miei genitori scegliendo l’Italia.
Una delle ragioni di questa scelta è stata quella di potermi dare la libertà di scegliere come e dove costruirmi un futuro, ma ora, a studi conclusi, mi sono accorta che le cose sono diverse da qualsiasi altro momento storico. Non è mai accaduto, nella storia umana, che ci trovassimo di fronte a una prospettiva negativa per tutto il Pianeta a causa di un solo problema: il clima.
I cambiamenti climatici produrranno danni per tutte le popolazioni del mondo e ciò avverrà con forti disuguaglianze, dato che chi subirà i maggiori danni saranno coloro che hanno contribuito in minima parte alla creazione del problema.
Quando mi sono resa conto di ciò ho realizzato che oggi la più importante libertà di scelta per il mio futuro è quella di capire da che parte stare. Voltarmi e proseguire come se nulla fosse in un’illusione quotidiana, oppure agire in ogni modo possibile per invertire la rotta e contenere i danni. Siamo l’ultima generazione che può fare la differenza e salvare le future (e presenti) generazioni, voglio avere la libertà di poter mettere al mondo un figlio con la consapevolezza di non condannarlo a subire le irrimediabili conseguenze di scelte sbagliate. Per questo motivo ho deciso di avvicinarmi a diversi movimenti come Extinction rebellion e Fridays for Future che nascono con questa consapevolezza e hanno l’obiettivo di cambiare lo stato delle cose sia dal basso, sia dall’alto. Abbiamo poco tempo e servono azioni immediate, pragmatiche e coordinate a livello internazionale. Con questo spirito nasce Climate hourglasses.

e.aguilar@climatehourglasses.com